1) Dinamiche della Mente e del Comportamento

I Training di Dinamiche della Mente e del Comportamento (Rilassamento anti-stress e Dinamica della Mente) sono due Iniziative Didattica di Dinamica Educativa Innovativa che possono costituire, per ogni Persona disponibile, il punto di partenza per mettersi nella condizione di affrontare con ulteriore consapevolezza i molteplici aspetti della Dimensione Umana.

Ogni Persona può chiedere l’iscrizione a questi Training durante i quali riceve una indicazione di massima scientifica, semplice e non specialistica, e solo come discorso utile per lo svolgimento dei Training stessi.

Chi è ammesso alla frequenza potrà, se lo desidera, scegliere di attuare un piano di Formazione Personale a livello Fisico, Emozionale, Mentale e Spirituale che gli permetterà di conoscere se stesso e i suoi simili, con l’equilibrio indispensabile ad ogni Relazione Umana.

Invero, è un dato di fatto che qualsiasi individuo, in quanto innanzitutto “persona”, è soggetto quotidianamente ad una serie di stimoli fisiciemozionali e mentali; se questi stimoli non sono tenuti sotto controllo, possono destabilizzare il suo abituale rendimento, “inceppando” quei delicati meccanismi interiori che gli consentono di esprimere al meglio le sue capacità e potenzialità.

Di qui la necessità di acquisire la capacità e l’abitudine a padroneggiare questi impulsi fisici, emozionali e mentali, non solo per evitare spiacevoli insuccessi, ma anche migliorare la propria conoscenza complessiva.

In questa ottica, le tecniche mentali e gli elementi motivazionali di Dinamiche della Mente e del Comportamento, un metodo di Sviluppo Personale del dott. Marcello Bonazzola, distribuito da più di trent’anni in Italia dall’ Istituto di Dinamiche Educative Alternative (I.D.E.A. srl) di Curno (BG), possono rappresentare un valido supporto per chiunque, attraverso una esperienza utile al miglioramento sia della propria persona, che del lavoro specifico nel quale si è impegnati.

Contenuti e finalità:

Nella pratica, le tecniche di Dinamiche della Mente e del Comportamento proposte possono essere utilizzate:

Nel Training di Rilassamento anti-stress per:

– rilassarsi e ovviare alle tensioni e ai blocchi muscolari; 
– raggiungere la corretta “tensione produttiva”; 
– recuperare energia dopo periodi di intenso lavoro; 
– vincere l’insonnia; 
– imparare a controllare le proprie emozioni; 
– migliorare l’ascolto e l’attenzione; 
– imparare a focalizzare le idee e mantenere la concentrazione; 
– modificare abitudini indesiderate; 
– migliorare l’autostima.

Nel Training di Dinamica della Mente per:

– ovviare a malesseri di tipo psico-somatico;
– apprendere la tecnica dell’ Esperienza Sintetica;
– attrarre le persone, trasmettendo la propria disponibilità al contatto;
– respingerle, trasmettendo la propria non disponibilità;
– «sentire» gli altri come veramente sono, non attraverso opinioni, ma mediante «reali percezioni»;
– potenziare il proprio Meccanismo Innato di Sopravvivenza;
– «aiutare gli altri» a rendersi conto delle nostre qualità;
– vivere consapevolmente la propria vita, ora per ora, momento per momento.

Durata

Il Training di Rilassamento anti-stress si tiene generalmente in un venerdì pomeriggio (15-19 intervalli compresi) e un sabato mattina (9-13 intervalli compresi)

Il Training di Dinamica della Mente si tiene generalmente in un venerdì pomeriggio (15-19 intervalli compresi) e un sabato mattina e pomeriggio  (9-13; 15.15-20 intervalli compresi)

 

2) Comunicazione di Base

La preparazione oggettiva e soggettiva non può certo rimanere confinata nell’ambito meramente personale e va necessariamente espressa nella pratica giornaliera; nel contesto quotidiano, nei continui contatti e relazioni interpersonali che quotidianamente si intrattengono con gli altri, potrebbe di conseguenza essere molto utile conoscere i principi basilari della comunicazione, sia verbale che non verbale.

Contenuti e finalità:

  • i principi della comunicazione
  • la comunicazione verbale
  • la comunicazione non verbale
  • la comunicazione scritta
  • l’ascolto
  • stili di comunicazione

Durata: una giornata (dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 19)

 

3) Assertività Laterale

Se nel Corso di Dinamiche della Mente e del Comportamento si acquisiscono dei punti di riferimento soggettivi cui riferirsi durante la propria vita professionale e personale e se nel Corso di Comunicazione di Base si prendono in considerazione i princìpi basilari di una efficace comunicazione interpersonale, nel Corso di Assertività Laterale è possibile trovare la corretta integrazione tra l’aspirazione (se non anche necessità) di risultati pratici e l’esigenza di affidabilità sottesa agli stessi.
Non necessariamente ci deve essere dicotomia fra assertività e lateralità.

Se l’assertività è la capacità di farsi valere con la persuasioneorientando le scelte e ottenendo il consenso altrui, completarla con autentici contenuti della coscienza elaborati sul piano affettivo, dalla autenticità personale, fatta fluire dalla parte destra del cervello, fa sì che ci si proponga per come si è veramente e non per come si potrebbe “tecnicamente” fare finta di essere. Così per lo meno non si corre il rischio di essere smascherati e considerati come uno che predica bene e razzola male.
Questo permette altresì di verificare il proprio carisma e di correggere i propri comportamenti, ove serva, e di adeguare il proprio modo di porsi al proprio modo di cogliere le realtà che ci circondano, nella vita professionale e non.

Contenuti e finalità:

  • i principi della realizzazione personale;
  • meta e desiderio;
  • elementi di ordinaria motivazione;
  • la crisi;
  • l’organizzazione del tempo (per il lavoro, per se stessi, per gli altri, per il riposo);
  • la conoscenza silenziosa della parte destra del cervello;
  • la ricerca della verità;
  • il “positivo scontento”;
  • non rinunciare e andare fino in fondo.

Durata: venerdì (14-22), sabato (9-13; 15-22) e domenica (9-13; 15-21). E’ consigliata la residenzialità.

 

4) DYNAMIC THINKING

Alle radici della Dinamica Mentale Base e del Progetto Permanente di Dinamica Educativa Alternativa

La finalità pratica del Seminar Dynamic Thinking (Pensare Dinamico), è quella di indurre al pensiero adeguato, semplice e originale, sul presupposto che il pensiero è in radice assolutamente libero e dovrebbe essere alla base di qualsiasi cosa che esiste o che esisterà.

Pensare è un po’ come camminare; se sai camminare bene hai buone possibilità, se lo desideri, di arrivare lontano; se sai pensare bene, ti riesce di capire e di farti capire, anche se a volte, pensare appare non particolarmente agevole; in compenso, non pensare, offusca: offusca la creatività, i sentimenti, la felicità, la meraviglia della propria unicità e di quella degli altri, la speranza, l’entusiasmo.

In questo Seminar, ideato per chi, oltre che a sopravvivere, aspira ad esistere, vengono presentate le ipotesi di lavoro che sono alla base del Progetto Permanente di Dinamica Educativa Alternativa e della Cibernetica Sociale ideati da Marcello Bonazzola (1936-2012), già titolare del Metodo di Dinamica Mentale Base, attraverso riflessioni, cicli soggettivi, approfondimenti, lavori individuali e di gruppo, spunti tratti dalle sue opere, sviluppate nell’arco di quarant’anni di lavoro costante e stimolante a favore dell’uomo comune, del quale MaBo. si definiva perennemente innamorato.

Non sono necessarie specifiche conoscenze o basi culturali particolari, in quanto non ci si rivolge al “Ruolo” bensì all’Uomo in sè e per sé, considerato nei suoi livelli fisico, emozionale, mentale e spirituale.

In conclusione, citando MaBo. “invece di passare la vita a cercare vie di uscita dalle più disparate e disperate situazioni, non sarebbe tanto ma tanto più semplice porre a base della nostra vita la conquista della libertà?”.

Contenuti e finalità:

1- Le radici
2- Il sano egoismo e l’autosostituzione
3- Una libera scelta
4- L’Uomo come somma dei pensieri
5- I Decaloper dell’Abitante Adeguato
6- L’Atteggiamento Mentale Positivo
7- Le ragioni del cuore
8- Le paure fondamentali
9- La comunicazione
10- Motivazione e automotivazione
11- Consapevolezza & Responsabilità
12- Il Gruppo
13- Il ragazzo dai capelli verdi
14- L’isola che non c’è

Durata: tre giornate, anche  non consecutive (9-13; 15-19)

 

5) Assessment individuali

E’ possibile, anche attraverso l’utilizzo di moderne e innovative strumentazioni di bioefeedback e neurofeedback, in grado di verificare oggettivamente il grado di tensione muscolare, emozionale e mentale, usufruire di assistenza individuale mirata all’ottimizzazione delle proprie performance personali e professionali.